Siete in Home / Attualità / Archivio notizie ed eventi

Siamo agli sgoccioli

Categoria: Amministrazione, Data: 20 luglio 2022

Considerate le condizioni meteorologiche attuali, caratterizzate da elevate temperature al di sopra della media stagionale e scarse precipitazioni, con un contributo delle precipitazioni invernali insufficiente al ripristino delle falde acquifere, che prefigurano situazioni di carenza nell’approvvigionamento idrico, in un periodo di tendenziale aumento dei consumi e che tale situazione ha inevitabili ripercussioni sulle risorse idriche del Comune.

Ricordiamo che

  • ai sensi dell’articolo 1, comma 10 della Legge 36/1994, tutte le acque superficiali o sotterranee sono pubbliche e costituiscono una risorsa che è salvaguardata ed utilizzata secondo criteri di solidarietà;
  • l’articolo 2 comma 1 della sopra citata legge, stabilisce che l’uso dell’acqua per il consumo umano prioritario rispetto agli altri usi del corpo idrico e che, gli altri usi sono ammessi solo quando la risorsa è sufficiente e a condizioni che non siano ritenuti lesivi della qualità dell’acqua per il consumo umano;

al fine di prevenire gravi inconvenienti, derivanti dalla scarsa disponibilità di risorse idriche, in particolare nel periodo estivo, è necessario limitare il consumo di acqua potabile per poter far fronte ad eventuali emergenze idriche; un corretto uso delle predette risorse è attualmente una necessità primaria ritenendo che l’acqua, risorsa essenziale per la vita, debba essere salvaguardata da possibili sprechi.

Invitiamo la cittadinanza ad un uso razionale e corretto dell’acqua al fine di evitare sprechi e ad adottare ogni utile accorgimento finalizzato al risparmio idrico.

Piccole abitudini individuali grandi risultati globali

Molte sono le cose che possiamo fare nelle nostre abitazioni e nella vita quotidiana per contribuire al risparmio e alla salvaguardia delle riserve idriche. Adottare tecniche di tutela è fondamentale per conservare il bene più prezioso a nostra disposizione, l’acqua. È fondamentale, soprattutto nell’attuale stato di emergenza idrica, seguire alcune semplici regole che permettono di evitare inutili sprechi.

10 buone pratiche da tenere bene in mente

  1. Installa dei riduttori di flusso per i rubinetti: potrai diminuire del 30% l’uso domestico di acqua potabile.
  2. Tieni aperti i rubinetti soltanto il tempo necessario: chiudili mentre ti lavi i denti o ti fai la barba.
  3. Usa la lavatrice e la lavastoviglie sempre al massimo carico; scegli, al momento della sostituzione, elettrodomestici classe A.
  4. Riduci il lavaggio dell’auto e utilizza acqua e secchio.
  5. Riduci l’irrigazione, bagna presto al mattino o tardi la sera quando l’evaporazione è minore, utilizzando un getto vaporizzato.
  6. Ripara i rubinetti che gocciolano e verifica la presenza di perdite controllando il contatore.
  7. Preferisci la doccia alla vasca da bagno.
  8. Lava frutta, verdura e piatti in una bacinella e usa l’acqua corrente soltanto per il risciacquo.
  9. In bagno, fai installare un sanitario con lo scarico differenziato.
  10. Non usare acqua potabile per bagnare il giardino; se puoi raccogli l’acqua piovana.

Ulteriori approfondimenti

Materiale informativo

Locandina della campagna Siamo agli sgoccioli. , documento pdf , peso 912,39 KiloByte

Pieghevole informativo sulla campagna Siamo agli sgoccioli. , documento pdf , peso 2,52 MegaByte

Decalogo buone pratiche della campagna Siamo agli sgoccioli. , documento pdf , peso 110,72 KiloByte


Notizia 2 di 104